CARBONARA DA CAMPEGGIO

Eh sì avventurieri: esistono le sedie da campeggio, la torcia da campeggio, il fornello da campeggio ma anche la CARBONARA DA CAMPEGGIO.


Qui di seguito riproponiamo la ricetta adatta a 2 avventurieri affamati pubblicata sui nostri social in occasione del #carbonaraday:


  • 2 tuorli e 1 uovo intero,

  • 4 fette di guanciale da 1 cm (meglio se amatriciano);

  • 250g pasta (a noi piacciono le mezze maniche);

  • Sale e pepe q.b.;

  • Pecorino e parmigiano a volontà.

In una padella far rosolore il guanciale tagliato a listarelle, appena è croccante e tutto il grasso si sarà sciolto mettere da parte.

In una ciotola o una gavetta sbattere le uova insieme al pepe, pecorino, parmigiano e un po’ di grasso del guanciale.

Far bollire l’acqua salata e calare le mezze maniche, scolarle appena pronte (mi raccomando al dente) se avete abbastanza ricariche di gas e tanta fame, mantecare nel grasso del guanciale.

Versate la pasta nella crema di uovo e mescolate con energia, guanciale croccante sopra e una pioggia di pecorino grattugiato, se risultasse troppo densa aggiungete un tuorlo e rimescolate per bene.


“SE MAGNA”!


Nei nostri viaggi on the road è un must e con la carbonara è un “trip” road assicurato.


E voi? Nel vostro frigo portatile uno spazio per il guanciale e il pecorino lo considerate sempre?



52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti