Viaggiare ai tempi del covid-19!

Il coronavirus sta cambiando le nostre abitudini ed il settore del turismo è tra quelli maggiormente colpiti da questa crisi. La paura e l'incertezza bloccano le partenze degli italiani, ma non quelle di chi viaggia in camper.

Recentemente abbiamo eseguito un sondaggio tra i nostri contatti, per oltre il 70% degli intervistati, viaggiare in camper riduce il rischio di contrarre il covid-19.


Effettivamente, che si tratti di camper o mini-camper, la distanza sociale è assicurata.


Il viaggio on the road ci da inoltre la possibilità di trovare angoli di paradiso anche a poca distanza dalle grandi città, quelle che chiaramente non sono indicate come zone rosse.


Insomma, anche dopo l'ultimo DPCM, i piccoli break in camper sono ammessi purché all'interno delle aree definite gialle e arancioni.


E visto che possiamo spostarci anche se per piccoli break, abbiamo pensato ad alcuni consigli per weekend dal sapore di vacanza per questo insolito inverno.


Ecco una lista di luoghi magici da visitare in camper vicino Roma:


  • Un tour nella Tuscia , tra noccioleti, olivi, acqua termale e architettura medievale.

  • Un tour a Rieti alla scoperta delle valli Sabine

  • Un tour in Ciociaria, tra abbazie, borghi medievali, ottimo cibo ed accoglienza di altri tempi.


I nostri mini-camper Vanny-ho sono quasi pronti alla partenza. Noi vi consigliamo di continuare a seguirci per restare aggiornati. Di certo il Coronavirus non ci fermerà e non limiterà la nostra voglia di viaggiare.


26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti